Cosa sono e come si ottengono i Voucher digitalizzazione per le piccole e medie imprese

Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Le imprese italiane, hanno un costante bisogno di rinnovarsi, investendo in informatica, digitalizzazione dei processi, formazione e acquisto di hardware, software e servizi di connettività a banda larga.

Chi resta indietro perde un treno importantissimo, il treno che potrebbe fare la differenza tra qualche anno quando tutti avranno investito in nuove tecnologie e informatizzazione e tu no! [Per saperne di più…]

Come pagare meno IRAP o addirittura non pagare questa odiosa imposta

irap

Dall’anno della sua introduzione, ovvero il 1997, l’IRAP è stata tra le tasse più odiate e criticate. Molte istanze sono state poste contro un’imposta che spesso colpisce anche le aziende che hanno il bilancio in perdita tanto da essere stata definita da qualcuno “una tassa sul non reddito delle attività produttive“, a causa del fatto che tale flagello per le imprese venga calcolata, non in base all’effettivo profitto, ma al fatturato al netto degli oneri finanziari, del costo del lavoro subordinato e del costo dei soggetti parasubordinati e occasionali. [Per saperne di più…]

Bonus fiscali e agevolazioni per le imprese della Legge di Bilancio 2018

Legge di Bilancio 2018

Come ogni anno la Legge di Bilancio stabilisce chi dovrà beneficiare di agevolazioni e benefit e chi invece dovrà fare dei sacrifici. Premettendo che il sacrificio è ormai comune, la legge appena emanata riconosce parecchi bonus e agevolazioni per le imprese: dai crediti di imposta per la formazione dei dipendenti, alla conferma del super e iper ammortamento, al differimento di imposte come l’IRI e la sospensione delle deleghe di pagamento fino a 30 gg. [Per saperne di più…]

Cosa nasconde il bilancio della tua impresa?

Fallimento

Per gli imprenditori, il bilancio rappresenta il documento più importante di tutto l’esercizio, quello che dovrebbe fotografare la situazione dell’impresa, e consentir loro di prendere le decisioni più consone allo sviluppo aziendale.

A fine anno è consuetudine. anche tua suppongo, ritrovarti col commercialista e scorgere tra i suoi fogli quel numerino che appare alla fine del documento e che dovrebbe dire inequivocabilmente se la tua azienda è in salute o no!

Devi prendere delle decisioni, stai pensando di investire in nuovi macchinari o assumere del personale perchè il lavoro è aumentato, il tuo fatturato pure, e allora guardi i due numerini magici del bilancio ovvero: [Per saperne di più…]

I 12 errori più comuni commessi dagli imprenditori

Management-Mistakes-Redbooth

Ogni anno aprono e chiudono più di 300 mila imprese, molte persone che decidono individualmente o in società di iniziare un’attività imprenditoriale e altri che devono purtroppo arrendersi alla crisi e chiudere bottega. Molti di loro sono dei buoni tecnici, hanno ottime attitudini lavorative, ma in pochi sanno cosa significhi amministrare e gestire realmente un’impresa.

Spesso si iniziano attività imprenditoriali solo perchè ci si illude che si possano guadagnare tanti soldi, ma senza avere le basi per poterlo fare. Ci si affida a un commercialista per la gestione, si comprano le attrezzature o si apre un negozio e il gioco sembra fatto. [Per saperne di più…]

Rottamazione bis delle cartelle esattoriali – Condono Equitalia 2018

Rottamazione bis delle cartelle esattoriali

Fino al 15 maggio 2018 sarà possibile aderire alla cosiddetta “definizione agevolata dei carichi affidati ad Equitalia” per la seconda volta, infatti, la vecchia “rottamazione delle cartelle esattoriali” è stata in qualche modo riproposta per regolarizzare il pagamento dei ruoli emessi in tutto il 2016, dal primo gennaio al 30 settembre 2017,  ma anche quelle che rientravano nella prima sanatoria e che non sono state regolarizzate.

Sarà, inoltre, possibile mettersi in regola anche per le cartelle per le quali era stata richiesta la definizione agevolata con la prima rottamazione per i pagamenti delle prime due rate saltate e, in riferimento alle altre cartelle rateizzate per le rate non pagate. [Per saperne di più…]

Residenza fittizia all’estero per evadere il Fisco. Rischi e conseguenze penali

Trasferimento Residenza

Quante persone hanno pensato di trasferirsi all’estero per migliorare la propria condizione imprenditoriale, ad esempio, in uno Stato con una fiscalità più leggera rispetto a quella italiana e che dia maggiori possibilità alle imprese rispetto all’Italia?

Se hai pensato di trasferirti all’estero devi seguire alcune regole previste dalla normativa fiscale per evitare sanzioni amministrative che potrebbero anche diventare penali nei casi più estremi.

Se la tua intenzione è quella di trasferire, effettivamente, la residenza all’estero, vivendo la maggior parte del periodo di imposta nel nuovo Stato oltreconfine allora non dovresti avere problemi se imposterai correttamente tutta la documentazione e, soprattutto, fiscalmente non avrai alcuna contestazione. [Per saperne di più…]

Risparmiare sul Fisco: Bitcoin, cosa sono, dove si comprano e come vengono tassati.

Tassazione Bitcoin

Il bitcoin è una moneta digitale virtuale che può essere scambiata su internet creata nel 2009 da un inventore anonimo noto con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto che provvide a sviluppare autonomamente una sua idea che presentò su internet a fine 2008.

A differenza delle valute tradizionali il bitcoin non ha un ente centrale di controllo nè tantomeno meccanismi finanziari particolarmente sofisticati, infatti, il suo valore viene determinato da domanda e offerta, utilizzando un database distribuito in rete che tiene traccia delle transazioni sfruttando la crittografia per la gestione degli aspetti funzionali (attribuzione della proprietà dei bitcoin, generazione di nuova moneta, ecc.). [Per saperne di più…]

Pagare meno tasse: Come difendersi da spesometro e redditometro. Scadenze, proroghe e sanzioni

Spespmetro

Lo spesometro è uno strumento dell’Agenzia delle Entrate utilizzato dalla stessa dal 2010 per tenere sotto controllo, oltre che i conti correnti bancari e postali dei contribuenti, anche le loro spese, specie se di una certa importanza come abiti costosi, auto di lusso, yacht, immobili, ecc.

Lo spesometro pone l’obbligo per i contribuenti di comunicare all’erario tutte le operazioni giustificate da una fattura; rappresenta infatti una comunicazione che comprende tutti i dati delle fatture emesse e ricevute dai titolari di Partita Iva, lavoratori autonomi o imprese che dovranno segnalare all’Agenzia delle Entrate le operazioni con importi maggiori di: [Per saperne di più…]

Come avviare un’impresa a San Marino: vantaggi, tasse e agevolazioni

Repubblica di San Marino

Grazie alla convenzione contro le doppie imposizioni firmata tra l’Italia e la Repubblica di San Marino nel 2013 e l’ingresso nella “white list” fiscale italiana in tema di antiriciclaggio del 2015, è iniziata una nuova era per la Repubblica di San Marino, facendo diventare il piccolo Stato situato nel centro Italia,  una grandissima opportunità per commercianti, imprenditori, industriali e liberi professionisti.

Le nuove disposizioni consentiranno a chiunque, individuo o società di definire, senza rischi, la propria residenza nella piccola Repubblica mettendo a tacere eventuali controversie in caso di doppia imposizione. La riforma del 2013 ha esteso alle persone fisiche il sistema di tassazione relativo al criterio di residenza, assoggettando ad imposta sui redditi tutti i soggetti residenti indipendentemente da dove il reddito stesso venga prodotto. [Per saperne di più…]