Come aprire, gestire e quante tasse paga una società semplice

Quando due o più persone si accordano per svolgere un’attività imprenditoriale allo scopo di dividerne gli utili e ogni socio deve prestare un contributo alla società sia esso sotto forma di denaro, beni in natura o prestazioni di lavoro, parliamo di società.

Nelle società sono necessarie:

  • l’esercizio effettivo di un’attività economica in comune da parte di coloro che la costituiscono e che direttamente o indirettamente la gestiscono;
  • la stipula di un contratto di società tra le persone che insieme svolgeranno l’attività economica.

Il contratto con il quale si dà vita alla società si chiama atto costitutivo, redatto da un notaio che deve comprendere:

  1. l’oggetto sociale ovvero la descrizione delle attività che possono essere svolte dalla società;
  2. Lo statuto che è parte integrante dell’atto costitutivo che detta le regole generali per il  funzionamento della società e definisce le cariche sociali;
  3. La ragione sociale seguita dalla forma societaria, la sede sociale e le sedi secondarie;
  4. Le generalità dei soci;
  5. I conferimenti effettuati da ciascun socio;
  6. Le norme per la ripartizione degli utili;
  7. La durata della società.

Nella costituzione di una società è importantissimo avere le idee chiare sulla forma giuridica che si intende adottare, documentandosi per evitare di doversi pentire in un secondo tempo, in cui sarà sempre possibile cambiare, ma con costi elevati ed eventuali problemi di ordine organizzativo e fiscale da non sottovalutare.

E’ comunque opportuno tener presente di questi elementi prima di effettuare la scelta:

  • la responsabilità patrimoniale;
  • la convenienza fiscale;
  • le prospettive economiche e finanziarie dell’attività aziendale;

 

La società semplice

La società semplice (s.s.) è la forma più elementare di società di persone. E’ adatta per avviare attività non commerciali, pertanto viene utilizzata per la maggior parte dei casi nelle attività agricole, per la gestione di patrimoni immobiliari, attività di tempo libero o in altre forme che comportano contenuto rischio di impresa.

Con questo regime societario è consentito a più persone di collaborare nell’amministrazione dell’attività economica, nell’assunzione delle scelte imprenditoriali partecipando successivamente alla ripartizione degli utili e assumendo le responsabilità imprenditoriali.

Nella società semplice i soci assumono una responsabilità illimitata e solidale per le obbligazioni societarie (sono quindi responsabili personalmente al pari della società per tutti i debiti contratti), ad eccezione di quelli che espressamente decidono di non assumere tale responsabilità essendone di conseguenza esclusi mediante atto pubblico.

Dei debiti della società risponderanno pertanto il patrimonio sociale e l’intero patrimonio personale di tutti i soci, anche se, a differenza delle altre forme societarie, la società semplice non è soggetta al fallimento.

L’amministrazione della società, salvo diverse indicazioni sull’atto costitutivo, spetta a ciascun socio in modo disgiunto (senza la necessità della firma di tutti i soci) dagli altri.

 

Come aprire una società semplice

Le pratiche burocratiche per avviare una società semplice sono:

  • atto notarile o scrittura privata autenticata;
  • iscrizione nella speciale sessione del Registro delle imprese;
  • conto corrente intestato alla società in cui conferire il denaro versato dai soci anche se non è richiesto un capitale minimo.

Il costo per la costituzione di una società semplice è di 156 € di imposta di bollo, 200 € di imposta di registro oltre all’onorario del commercialista. Sono da aggiungere inoltre 290 € come costi per la Camera di Commercio.

 

Vantaggi e svantaggi della società semplice:

Image2

Tassazione della società semplice

La società semplice viene considerata un soggetto autonomo rispetto ai soci per cui è necessaria la determinazione del reddito d’esercizio tramite una relativa dichiarazione dei redditi.

Il trattamento fiscale è analogo a quello della persona fisica e può produrre qualsiasi tipo di reddito ad eccezione dei redditi di impresa per i quali esiste il divieto normativo come specificato.

Il reddito verrà poi ripartito tra i soci proporzionalmente alle rispettive quote societarie che pertanto dovranno pagare l’IRPEF con aliquote che vanno crescendo da un minimo del 23% ad un massimo del 43%.

Per quanto concerne l’IRAP, le società semplici sono obbligate a pagarla solo in caso di svolgimento di attività professionali artistiche o agricole.

Se hai trovato interessante questo articolo, ti sarei infinitamente grato, se facessi un click sul +1 sottostante o lo condividessi su Facebook per dar la possibilità a tutti di leggerlo.

Al termine dell’articolo potresti anche scrivere un commento di apprezzamento o critica, per me sarebbe importantissimo. Grazie…

 

Se vuoi approfondire questo argomento, leggi il libro: “Pagare Meno Tasse“, che ti svelerà tutti i segreti che i commercialisti volutamente ti nascondono. In questo libro troverai:

1) 32 capitoli di soluzioni adatte a tutte gli imprenditori per dimezzare il loro carico fiscale;

2) I consigli per risparmiare migliaia di euro di Irpef legalmente e senza trucchi;

3) Le soluzioni per pagare le tasse quando vuoi, anche in ritardo, risparmiando centinaia di euro di sanzioni e interessi;

4) Gli aspetti che devi considerare per scegliere il miglior commercialista per la tua impresa. Quello che può davvero cambiare le sorti della tua vita imprenditoriale;

5) Il modo per sfruttare a tuo vantaggio le sponsorizzazioni sportive senza cadere nel tranello dell’evasione fiscale;

6) I consigli per difendersi dai controlli della Guardia di Finanza anche in caso di ispezione;

Inoltre, i 2 metodi per mettere al sicuro il tuo patrimonio dai possibili “attacchi” di fisco e fornitori in caso di fallimento e i 9 metodi LEGALI per risparmiare fino al 30% di tasse.

Clicca qui per saperne di più!

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *